Puoi chiedere il rimborso del biglietto per anomalie del servizio per cause direttamente imputabili a TPL FVG in base ai criteri indicati nella tabella riportata a fondo pagina.
Non sono previsti rimborsi qualora il servizio di trasporto pubblico locale subisca sospensioni, interruzioni o ritardi per cause di forza maggiore e non dipendenti da TPL FVG. 

Come chiedere il rimborso

Inoltra la tua richiesta di rimborso al servizio clienti di TPL FVG entro 72 ore dall’evento, documentando compiutamente i fatti (località, giorno, ora, linea, fermata), la spesa eventualmente sostenuta per usufruire di servizi di trasporto sostitutivi e il codice IBAN dove effettuare l’eventuale accredito.

Per la richiesta compila l’apposito modello che puoi trovare in questa pagina o presso le biglietterie aziendali.

Accertato il disservizio, il rimborso avverrà entro 20 giorni lavorativi dalla richiesta.
Per i biglietti acquistati online e da dispositivi mobili con carta di credito, il rimborso potrà avvenire esclusivamente tramite riaccredito sulla stessa carta con cui hai effettuato l’acquisto.

Non è previsto il rimborso dei titoli di viaggio che non hai utilizzato (o che hai utilizzato solo in parte) per tua scelta o per motivi personali.

Nel caso in cui acquisti un abbonamento o un biglietto attraverso una emettitrice automatica e il dispositivo non risponda correttamente alle istruzioni, non eroghi il resto dovuto o non emetta il titolo di viaggio che hai richiesto, puoi richiedere il rimborso indicando il sito dove il dispositivo è installato, l’anomalia riscontrata, la somma versata e l’eventuale resto non ricevuto.

Rimborsi

CASISTICHE RIMBORSI
Cancellazione del servizio; partenza dal capolinea con un ritardo superiore ai 30 minuti; partenza dal capolinea in anticipo; Effettuazione del viaggio con mezzi o servizi alternativi, se disponibili oppure rimborso del titolo di viaggio con una maggiorazione del 50%;
Mancata coincidenza alle fermate, laddove prevista, a causa di partenze anticipate o di arrivi in ritardo per cause imputabili a TPL FVG;
Modifica delle condizioni previste dall’abbonamento in possesso del cliente su richiesta dello stesso e per ragioni sopraggiunte; Rimborso della quota parte non utilizzata;
Perdita o danneggiamento della carrozzella o di altre attrezzature o dispositivi in uso a persone con disabilità o mobilità ridotta; Immediata messa a disposizione di una carrozzella per consentire la prosecuzione del viaggio;
Tutti i disservizi elencati in questa tabella; Omaggio di un titolo di viaggio utilizzabile sulla tratta oggetto del disservizio;
Show main menu