21 giugno 2021

Audiobus ritorna a Udine con la 5° edizione, 26 e 27 giugno

Ritornano anche quest'anno le performance itineranti di Audiobus a Udine, con viaggi straordinari su un autobus urbano lungo la linea C, la prima storica linea del progetto di spettacoli nato da un format di Zeroidee, sviluppato in collaborazione con Giovanni Chiarot e Renato Rinaldi per il ‘Terminal – Festival dell’arte in strada’. Grande novità di quest'anno è la partecipazione degli attori di CUT - Centro Universitario Teatrale - di Trieste.

Un esperienza tra reale e surreale dove tutto accade contemporaneamente, fuori e dentro l’autobus, attraverso la contaminazione tra diverse discipline artistiche (poesia, musica, arti sonore, visive e performative): è come andare a teatro, ma al posto del palcoscenico ci si trova di fronte l’intera città. Artisti performativi, visivi e sonori rileggono gli spazi pubblici in modo inedito e guidano i cittadini, anche coloro che non sanno di essere spettatori, in un viaggio a dir poco sorprendente.
Ogni spettatore riceve un paio di cuffie e una voce narrante lo accompagna, immergendolo nella città e nelle sue storie. Basta lasciarsi trasportare dal racconto e guardarsi intorno per cogliere la poesia di questo viaggio onirico.

La tappa udinese, organizzata in partenariato con Circo all’InCirca, è un omaggio a Georges Perec: un tragitto letterario, un percorso inatteso, ricco di suggestioni visive e sonore, di acrobazie, di storie che ci interrogano: Cos’è che fa di una città, una città?
Lo spazio attorno allo spettatore-viaggiatore si animerà, si popolerà, si deformerà al punto che non saprà distinguere tra la finzione e la realtà.

La linea C (di Renato Rinaldi e Giovanni Chiarot con la voce di Natalie Fella e gli autisti di Arriva Udine) partirà sabato 26 e domenica 27 giugno, alle 17 (ritrovo alle 16.30 in piazza Venerio) e alle 18 (ritrovo alle 17.30 in piazza Venerio). La corsa durerà circa 50 minuti.

I posti sono limitati (massimo 35 per corsa) ed è obbligatoria l’iscrizione online sul sito www.terminal-festival.com o sulla pagina Facebook di Zeroidee, scegliendo la data e l’orario della corsa.

Condividi su:

Show main menu